Licenze di gioco rilasciate nei Paesi Bassi

2021-12-03

Le autorità olandesi hanno recentemente annunciato di aver rilasciato un totale di 10 permessi di gioco a società che desiderano gestire giochi da casinò online e giochi di slot, come Slotsrank.com. Le licenze sono state rilasciate dalla Netherlands Gaming Authority alla fine di settembre.

Licenze di gioco rilasciate nei Paesi Bassi

Nel 2019 il paese ha approvato una legge sul gioco d'azzardo a distanza, ma da allora ci sono voluti per rilasciare le licenze. Si tratta di un ritardo dovuto alla pandemia di Covid-19, che ha impedito lo svolgimento degli incontri normativi. Le licenze hanno conferito ai beneficiari la facoltà di iniziare ad operare dal 1° ottobre.

Ci sono state decine di offerte ricevute da varie società per le licenze e ciascuna ha pagato una tassa di iscrizione di € 48.000. Si prevede che nelle prossime settimane verranno rilasciate più licenze per casinò e slot online.

C'è stato una sorta di monopolio nei casinò legalizzati nei Paesi Bassi, ma questo si riferisce a una società che possiede casinò terrestri e in questo momento non intendono passare a una presenza online. L'attenzione in questo round di licenze si è concentrata sugli operatori online. Questo sviluppo significa che i Paesi Bassi sono diventati uno degli ultimi paesi a rendere legali i casinò e le slot online.

Il paese ha deciso di offrire licenze per ridurre il numero di siti di gioco d'azzardo non regolamentati che offrivano servizi ai residenti nei Paesi Bassi. Tutti coloro che non hanno licenze ora devono interrompere le operazioni. Le aziende che si fermano potranno richiedere un permesso di gioco online, ma c'è un'attesa di due anni prima che possano fare domanda per gestire slot online e altri giochi.

Si stima che 800.000 residenti nei Paesi Bassi trascorrano del tempo su siti di gioco d'azzardo online e fino ad ora hanno utilizzato piattaforme non approvate. Il fatturato della loro abitudine è di circa 500 milioni di euro. Questo denaro verrà ora deviato a società che operano legalmente all'interno del paese.

Il governo dei Paesi Bassi chiede ora al pubblico di utilizzare solo uno dei casinò a cui è stata rilasciata una licenza per giochi da casinò e slot online. Per ottenere una licenza le aziende dovevano soddisfare una serie di condizioni. Uno di questi era avere tutele che consentissero limiti di tempo e di spesa. 

L'Autorità olandese per il gioco ha dichiarato che ritiene che molte persone non avessero idea che fosse illegale giocare in questo modo e senza l'autorità di vigilanza per legalizzare i siti, non sarebbe stata in grado di agire.

Le aziende che dispongono di una licenza dovranno controllare l'elenco di autoesclusione in modo che possano assicurarsi che i clienti non abbiano precedentemente indicato che non vogliono giocare. Ciò include i giochi da casinò standard e le slot online. L'autorità afferma inoltre che tutti i casinò autorizzati devono utilizzare la tecnologia disponibile per identificare eventuali problemi con il comportamento di gioco dei clienti.

Questo sviluppo è stato accolto con favore dalle aziende desiderose di garantire di operare nel rispetto della legge nei Paesi Bassi e dai membri del pubblico che desiderano la tranquillità di sapere che il settore è regolamentato.

Notizie

notizia

Relax Gaming dà il benvenuto ai rulli Tiger Kingdom Infinity 2022
2022-05-10