Miti sulle slot machine

Notizie

2021-06-22

Se i miti delle slot machine fossero il fiume Nilo, ogni appassionato di slot annegherebbe. Ciò è dovuto all'enorme quantità di disinformazione su questi giochi da casinò che sono là fuori. Una semplice ricerca su Google, ad esempio, sui miti delle slot machine svelerebbe dozzine di risultati. In mezzo a questa disinformazione, gli amanti delle slot potrebbero trovarsi in un limbo, non sapendo se continuare a giocare alle slot online con soldi veri e quali sono le loro probabilità di successo.

Miti sulle slot machine

Detto questo, ogni giocatore di slot deve comprendere i miti associati a questi popolari giochi da casinò. Una cosa fondamentale che tutti i giocatori di slot non devono mai dimenticare è che le slot sono completamente casuali. Una volta acquisita questa comprensione di base, non sarà facile per nessuno ballare sulle note dei mercanti di miti delle slot.

Tre miti smantellati proprio qui

Un giocatore fa meglio a tirare la leva: questo è uno dei miti più comuni sulle slot. Molte persone credono che invece di premere il pulsante spin, tirerebbero la leva per aumentare le loro possibilità di vincita. Beh, se questo fosse vero, sarebbe una bella cosa. Ma gli operatori di casinò non possono essere sciocchi fino a quel punto. Naturalmente, nessun giocatore di slot oserebbe toccare il pulsante di rotazione se questo non fosse un mito. Verità: se un giocatore tira una leva o preme un pulsante, questo non è uno degli affari dell'RGN (numero generato casualmente). In effetti, l'RGN non ha la capacità di rilevare se il giocatore ha premuto o tirato. Pertanto, coloro che pensano di poter abbassare il margine del casinò tirando la leva sono vittime di uno dei peggiori miti mai esistiti nell'industria dell'intrattenimento dei casinò.

Mancare un jackpot a lungo significa che una macchina deve pagare: questo sembra avere un senso, giusto? Ma la realtà è completamente diversa. I pagamenti delle slot non sono programmati. Le nuove slot online o le moderne slot sono dotate di RGN, che è in grado di generare dozzine di numeri casualmente in un solo secondo. Una volta che il giocatore fa girare i rulli, l'RGN produrrà casualmente un numero, che determina se il giocatore ha vinto o perso. Il fatto è che l'RGN è completamente all'oscuro di quando qualcuno ha vinto per l'ultima volta un jackpot. Quindi, se qualcuno ha vinto un jackpot ieri o un anno fa, non influisce sui risultati dei giri, punto!

La percentuale di vincita è determinata dalla temperatura della moneta: questo è un mito che chiunque descriverebbe giustamente come sciocco. Sicuramente, che rapporto ha la temperatura delle monete con la percentuale di vincite? Nonostante ciò non abbia alcun senso, molti giocatori di slot (principianti ed esperti) si aggrappano ancora così strettamente a questo mito. La logica (o la mancanza di essa) dietro questa convinzione è che le monete calde fanno surriscaldare le slot machine, con conseguente aumento della percentuale di vincita. Questo non ha senso.

Avvolgendo

Quindi, se tutti questi sono miti, perché esistono? Semplice; per dare ai giocatori di slot false speranze di poter battere la casa e vincere soldi giocando alle slot online con soldi veri. I casinò non hanno la missione di distribuire soldi ai giocatori. In realtà, è vero il contrario. Quindi, questo da solo dovrebbe istruire abbastanza qualsiasi giocatore su questi miti.

notizia

Relax Gaming dà il benvenuto ai rulli Tiger Kingdom Infinity 2022
2022-05-10